Una ex quarantenne, in giro per la rete con occhi curiosi e cuore aperto, sempre pronta ad ogni novità.
Uno spiraglio nella mia vita, nella mia straordinaria ordinarietà. La storia continua.

giovedì 18 giugno 2009

Mollezze quotidiane

E' la prima settimana che sono a casa senza i bambini. E subito le prime difficoltà: l'amica che mi aiutava nelle faccende domestiche è tornata in Moldavia per rimanerci.


Non mi è mancato solamente un valido aiuto, ma una vicinanza, una persona che sapeva ascoltare, che è riuscita a darmi un punto di riferimento. Sono sicura che a casa sua sarà più felice.


Quindi, è vero che i bambini non ci sono, ma sono sola e mi devo destreggiare in tutte quelle faccende di cui prima non mi occupavo. Mi sono trasformata nella "casalinga perfetta". Insomma....sono  abbastanza soddisfatta di me, anche se tendo a lasciare la roba in giro e quando il marito torna a casa mi chiede sempre perché questo è fuori posto o quell'altro è rimasto in giro.....sono disordinata, dopo 20 anni che mi conosci ancora non l'hai capito?? E' vero che cerco sempre di contrastare il mio disordine, però la natura deve fare il suo corso, e mi perdo sempre qualche pezzo per strada!!!


E poi finalmente posso dedicarmi alle letture e ai telefilm!!! Ho scoperto su Fox un telefilm mooolto carino! Come al solito è un poliziesco, il titolo è Missing ci sono tre agenti FBI due donne e un uomo (mooolto carino) una delle due è italiana (qui si fa il tifo!) ed è una sensitiva, e il loro capo è un vero duro, stile Doctor House. Figuratevi che vederlo ieri pomeriggio mi sono anche messa a stirare!!! Mi sa che oggi si ripete.....


Sto cercando di finire un libro che alla fine ho odiato profondamente: Eldest, il secondo libro della trilogia di Christopher Paolini: Noiooooooooooooooooooooooosooooooo! Verso la fine si sta riscattando un po', però rimane sempre un grande pacco. Penso proprio che non avrò la curiosità di leggere il terzo.  Non vedo l'ora di iniziare la trilogia del millennio di Stieg Larrson...me lo sono lasciato come lettura sotto l'ombrellone!! E poi voglio leggere qualche altro libro dell'autrice di noir più elegante, Fred Vargas. Mi sa che la televisione sarà parecchio spenta.....


Sto già pensando ai libri da portarmi in vacanza. Purtroppo non potrò portarmi molte cose, dovrò scegliere molto bene! Si accettano consigli.....


E poi devo fare ginnastica. Mi sono rimessa in testa che devo assolutamente seguire il regime alimentare consigliato dalla mia dietologa-dittatrice. E soprattutto devo FARE MOVIMENTO. Poiché la palestra mi annoia profondamente, penso che mi getterò a pesce sulla cyclette, anche se nell'ultima settimana ho latitato un po'. Con il marito abbiamo deciso che ogni tanto andremo a fare delle passeggiate lungo il fiume e nel parco.......ancora non l'abbiamo fatto. Voglio proprio vedere!! Martedì prossimo andrò al controllo dalla mia dittatrice...vediamo cosa mi dirà, spero solo di aver perso qualche etto!!!

5 commenti:

  1. AromaEssenziale18 giugno 2009 05:40

    ne parlo sul mio blog.

    Soprattutto rispetto il "regime alimentare" e le difficoltà nella dieta.

    RispondiElimina
  2. Beh, la cyclette mentre guardi il telefilm che ti piace, la fai e neppure ti accorgi di macinare km!!!

    Per i libri, puf, decisione ardua cosa portarsi in vacanza... ogni volta patisco da matti anche io ;)

    (((concordo per Paolini! BUUUU! Io al secondo non ci sono neppure arrivata: ho faticato con Eragon, pensa te!)))

    RispondiElimina
  3. caspita quanti buoni propositi... vorrei darti carica ma sono la persona meno indicata, inizio diete ogni settimana, faccio programmi di fitness e tento di fare la brava casalinga...ma forse è inutile che te lo venga a specificare, ovviamente non riesco a tenere fede a nessuna delle 3 cose!!!! :D :D

    RispondiElimina
  4. viva stieg larsson

    abbasso paolini


    confesso la mia ignoranza: ho sempre pensato che fred vargas fosse un uomo:

    RispondiElimina
  5. Moma, ti consiglio vivissimamente l'uomo dei cerchi azzurri!!!!

    RispondiElimina